“Invito tutti voi a costituire centri in cui potrete garantire che i Miei Messaggi siano diffusi in tutti i modi che vi sarà possibile. La preghiera è una parte importante di questi centri poiché, quando costituite gruppi di preghiera, voi rafforzate la potenza del Mio Esercito”. (Gesù, Libro della Verità, Messaggio 3 settembre 2012).

“Anche piccoli gruppi della Divina Misericordia possono salvare milioni di anime” (Gesù a MDM- Messaggio 16 aprile 2011). "I Gruppi della Crociata di Preghiera salveranno miliardi di anime e voi dovete diffondervi e moltiplicarvi. Le Grazie di Dio si riversano su tutti i Suoi figli che partecipano a questi gruppi di preghiera. Essi saranno l’armatura che costituirà lo scudo dell’umanità contro la persecuzione pianificata dall’Anticristo" (Gesù, Libro della Verità, Messaggio 10 marzo 2013)

domenica 17 dicembre 2017

Presto ci saranno dei forti terremoti in Russia e Cina che si susseguiranno l’un l’altro






Vi saranno presto dei forti terremoti in Russia e Cina e questi accadranno uno di seguito all’altro. Le calamità naturali estreme ed i repentini cambi di temperature, dal freddo al molto caldo, verranno ora visti. Le stagioni non saranno più come lo sono state in passato.

Inondazioni e tempeste marine verranno ora viste in svariate parti del mondo, nelle quali non era mai capitato nulla di simile finora. Nelle nazioni, che hanno approvato le leggi perverse contro Dio, i terremoti scuoteranno le loro terre e coloro che Mi conoscono, sapranno il motivo per cui accade tutto ciò.

Quando i castighi si manifesteranno, vi sarà una seconda terribile punizione, la quale verrà inflitta in quelle false chiese, che deliberatamente bloccano la Verità. Queste soffriranno maggiormente, a causa delle anime che Mi hanno rubato.

3 Luglio 2013 – Presto ci saranno dei forti terremoti in Russia e Cina che si susseguiranno l’un l’altro

Mia amata figlia prediletta, quanto Mi è mancato il tuo tempo e come Mi rallegro che l’oscurità spirituale, che ti ha pervasa per giorni, ora sia lontana. Devi sempre recitare il Santissimo Rosario al fine di proteggerti e tutto andrà bene.

La Terra ora tremerà, come predetto, ed un terzo di essa verrà bruciata, come diretto risultato del peccato dell’uomo. La preghiera può mitigare molto queste fiamme, le quali verranno riversate nelle parti del mondo ove le leggi perverse fanno infuriare Mio Padre.

Il peccato contro le Leggi di Dio sarà tollerato fino a quando coloro che conoscono la Verità ed accettano la Parola di Dio, lo onoreranno. Ma ora, coloro che avete collocato in posti di potere hanno voltato le spalle a Dio. Per questo motivo verranno puniti tramite tumulti ecologici. La purificazione è l’unico mezzo per svegliare l’umanità, al fine di provare rimorso per le loro anime. Altri mezzi, sebbene abbiano indotto alla conversione, non sono stati sufficienti. L’uomo patirà una grande serie di castighi, in quanto continua ad abbracciare il paganesimo e ad uccidersi l’un l’altro.

L’Intervento di Dio è necessario. Senza di esso, voi sareste abbandonati.
Vi saranno presto dei forti terremoti in Russia e Cina e questi accadranno uno di seguito all’altro. Le calamità naturali estreme ed i repentini cambi di temperature, dal freddo al molto caldo, verranno ora visti. Le stagioni non saranno più come lo sono state in passato.

Inondazioni e tempeste marine verranno ora viste in svariate parti del mondo, nelle quali non era mai capitato nulla di simile finora. Nelle nazioni, che hanno approvato le leggi perverse contro Dio, i terremoti scuoteranno le loro terre e coloro che Mi conoscono, sapranno il motivo per cui accade tutto ciò.

Quando i castighi si manifesteranno, vi sarà una seconda terribile punizione, la quale verrà inflitta in quelle false chiese, che deliberatamente bloccano la Verità. Queste soffriranno maggiormente, a causa delle anime che Mi hanno rubato.

Mentre Io rivelo sempre più profezie, contenute nei Sigilli, l’uomo riconoscerà alla fine la Verità. E sebbene Dio sia Amore e Lui sia Giusto, le Sue punizioni pioveranno sopra l’umanità al fine di estirpare la sua vanità, il suo ego e l’amore di sé, in modo da diventare degna di entrare nel Suo Nuovo Paradiso. Solo a coloro puri e umili di cuore verrà dato questo Dono.

Il vostro Gesù



Promemoria


- Secondo giorno: Novena in preparazione al Santo Natale. Cominciamo il 16 dicembre, qua 



- Terzo giorno: Tre giorni di preghiera per l'Esercito Rimanente, Benedetto XVI e Maria della Divina Misericordia, 15, 16, 17  dicembre), qua



Iscrivetevi!! Santo Rosario continuo, di 24 ore, il 1º gennaio, Solennità di Santa Maria Madre di Dio, qua


Crociata di preghiera da offrire per il Natale, e Messaggi di Natale, qua 

 Abbiamo aggiornato le informazioni da non perdere per il  mese di DICEMBRE qua 

 - Abbiamo ricevuto nuove intenzioni,  Richieste di preghiera,  qua


Un chiarimento. NOI NON VENDIAMO IL LIBRO DELLA VERITÀ, qualcuno ci sta calunniandoqua 




sabato 16 dicembre 2017

La Madre della Salvezza: Nessuna porta si aprì per consentire a mio Figlio di venire al mondo con dignità






Quando ero in procinto di partorire, non una porta si aprì per consentire a mio Figlio di venire al mondo con dignità. Cosi come allora ogni porta fu sbattuta in faccia a Dio, che mandò il Suo unico Figlio per redimere l’uomo dal peccato, cosi sarà lo stesso ora che Dio prepara la via per la Seconda Venuta di Suo Figlio.

Mentre Dio prepara il mondo per questo grande giorno, le porte saranno nuovamente chiuse, in segno di sfida contro la Parola di Dio. Tu, come messaggero, continuerai a fronteggiare una feroce opposizione. Molti non solo terranno le porte chiuse – questo sarà solo un insulto – ma urleranno terribili oscenità e ti feriranno, figlia mia, perché non vogliono ascoltare la Parola di Dio.

3 Luglio 2013 – La Madre della Salvezza: Nessuna porta si aprì per consentire a mio Figlio di venire al mondo con dignità

Mia amata figlia, quando sei gettata nel deserto e isolata a causa di questa missione, è importante che tu ne conosca il motivo. Perché cosi sarà più facile per te accettare tanta crudeltà.

Quando ero in procinto di partorire, non una porta si aprì per consentire a mio Figlio di venire al mondo con dignità. Cosi come allora ogni porta fu sbattuta in faccia a Dio, che mandò il Suo unico Figlio per redimere l’uomo dal peccato, cosi sarà lo stesso ora che Dio prepara la via per la Seconda Venuta di Suo Figlio.

Mentre Dio prepara il mondo per questo grande giorno, le porte saranno nuovamente chiuse, in segno di sfida contro la Parola di Dio. Tu, come messaggero, continuerai a fronteggiare una feroce opposizione. Molti non solo terranno le porte chiuse – questo sarà solo un insulto – ma urleranno terribili oscenità e ti feriranno, figlia mia, perché non vogliono ascoltare la Parola di Dio.

Lo spirito del male prevale in questo momento cruciale della storia del genere umano e schiaccerà anche il più santo tra i figli di Dio. Solo i più coraggiosi saranno in grado di resistere allo spirito del male, che infesterà milioni di uomini che così rifiuteranno la Misericordia di mio Figlio.

Non sono solo i Messaggi ad essere odiati, ma c’è la paura che per la Misericordia di mio Figlio molte più anime si salveranno dalla morsa del maligno. Il maligno lavora e si fa strada nei cuori di molte anime, e, in particolare, di coloro che sono vicini a mio Figlio. Sono i devoti seguaci all’interno della Chiesa di mio Figlio il primo obiettivo del maligno, che metterà contro la Sua Parola la maggior parte di loro in questo tempo.

La Vera Parola di mio Figlio, Gesù Cristo, è stata diluita nel corso dei secoli e il contenuto della Sacra Bibbia viene ora negato da molti che dicono di conoscere mio Figlio. Ricordate, la battaglia per le anime viene combattuta dagli angeli e dai santi nel Regno del Padre mio, contro il seduttore. E tu, figlia mia, sei stata presa in mezzo e come tale diventi un facile bersaglio.

È a causa dell’enormità di questa missione e per il fatto che tu sei un profeta – e non un veggente – che dovrai lavorare in solitudine ed essere odiata tra gli uomini. Non lasciare che questa persecuzione ti rattristi o pensare che non sarai abbastanza forte, perché ciò non può essere. Sei stata inviata e sei protetta e potrai resistere e continuare a proclamare la Parola di Dio, fino all’ultimo giorno. Questo è stato predetto, e quando le anime del mondo verranno salvate e quando il Nuovo Regno – il Nuovo Paradiso – inizierà, niente di questo dolore avrà più alcuna conseguenza.

Rallegrati e non temere. Io, la tua amata Madre, ti guiderò e proteggerò anche nella tua ora più buia, cosicché la Luce di Dio riempirà la tua mente, corpo e anima, ogni giorno.
Ti amo, figlia mia, e sappi che sei stata benedetta con il Dono della perseveranza. Tutto è ora nelle mani di Dio. Devi avere fiducia in Lui, in ogni momento.

La tua amata Madre
Madre di Dio,
Madre della Salvezza



Promemoria


- Primo giorno: Novena in preparazione al Santo Natale. Cominciamo il 16 dicembre, qua 


- Che oggi sabato giorno dedicato a Maria non ci manchi la recita del Santo Rosario e di queste preghiere, qua 

- Secondo giorno: Tre giorni di preghiera per l'Esercito Rimanente, Benedetto XVI e Maria della Divina Misericordia, 15, 16, 17  dicembre), qua



- Iscrivetevi!! Santo Rosario continuo, di 24 ore, il 1º gennaio, Solennità di Santa Maria Madre di Dio, qua


Crociata di preghiera da offrire per il Natale, e Messaggi di Natale, qua 

 Abbiamo aggiornato le informazioni da non perdere per il  mese di DICEMBRE qua 

 - Abbiamo ricevuto nuove intenzioni,  Richieste di preghiera,  qua



Un chiarimento. NOI NON VENDIAMO IL LIBRO DELLA VERITÀ, qualcuno ci sta calunniandoqua 




venerdì 15 dicembre 2017

Santo Rosario continuo, di 24 ore, il 1º gennaio, Solennità di Santa Maria Madre di Dio.






Una crociata del Santo Rosario, continuo di 24 ore,  il 1º gennaio , Solennità di Santa Maria Madre di Dio , offerta al Cuore Immacolato di Maria per il mondo intero.

E’ possibile partecipare alla crociata del S. Rosario in questo modo:

1. Iscrivendosi alla lista  inviando un'email a gesuallumanitaitalia@yahoo.it

2. I turni sono di mezz’ora, ora di Roma;  sceglierne uno  e comunicarlo tramite email, si può sceglierne più di uno. Per favore cerchiamo di coprire gli orari dove non c'è nessuno.

3. Si può partecipare singolarmente o in gruppo offrendo uno o più Rosari per questa intenzione.

4. Nella lista si specificano gli orari e i misteri che si devono recitare nel turno scelto. 

5.  Alla fine di ogni Rosario si devono recitare 5 volte ognuna di queste preghiere:


* Crociata di Preghiera (132) Rinunciare a Satana per proteggere questa missione.
O Madre della Salvezza, vieni in aiuto di questa Missione. Aiuta noi, il Piccolo Resto dell’Esercito di Dio, a rinunciare a Satana. Ti preghiamo di schiacciare la testa della bestia con il tuo tallone e di rimuovere tutti gli ostacoli nella nostra missione per salvare le anime. Amen.


* Crociata di preghiera (104) Libera quest’anima dalla schiavitù.
Carissimo Gesù, ti presento l’anima del mio fratello e della mia sorella, che hanno abbandonato la loro anima a Satana.
Prendi quest’anima e riscattala ai Tuoi Santi Occhi.
Libera quest’anima dalla schiavitù della bestia e conducila alla salvezza eterna. Amen


* Maria Madre della Salvezza, prega per noi e per il mondo intero.














Il mio Rosario è la preghiera più potente, qua 



Crociata di preghiera (26) – Pregate il Rosario per salvare la vostra nazione
In un messaggio dato a Maria della Divina Misericordiadi Domenica il 5 Febbraio 2012 la Madonna ha invitato le persone a recitare il Suo Santo Rosario per aiutare a salvare la loro nazione.
Non dimenticate mai l’importanza del Mio santissimo Rosario, perché quando lo recitate ogni giorno potete contribuire a salvare la vostra nazione.
Il potere di Satana si indebolisce quando recitate il Mio Rosario. Fugge in un grande dolore e diventa impotente. È molto importante recitarla almeno una volta al giorno, non importa a quale fede cristiana appartenete.



14 ottobre 2013 – La Madre della Salvezza: ai sacerdoti della Chiesa Cattolica, vi esorto a portare con voi il mio Santissimo Rosario

Tutti voi dovete recitare la Crociata di Preghiera, poiché il buio è già iniziato a calare sulla Chiesa di Mio Figlio sulla terra e dovete essere preparati per questo in ogni momento.

Esorto i sacerdoti della Chiesa Cattolica a portare sempre con loro  il mio Santissimo Rosario e una Croce di San Benedetto. Dovete recitare il mio Santo Rosario ogni giorno e osservare quelli nei ranghi più elevati all’interno della Chiesa, per vedere chi recita il mio Santo Rosario in pubblico. Quando sono venerata, il mio Santo Rosario deve essere recitato da tutti i presenti davanti a me. Se quelli che dicono di guidare i fedeli a cercare il mio aiuto davanti al Trono di Dio, non possono recitare il mio Rosario, allora hanno bisogno delle vostre preghiere. Venire davanti a me invocando il mio aiuto, senza recitare il mio Rosario, è senza sostanza, in quanto è come un soldato che va in battaglia, senza alcuna armatura.

Il mio Rosario è la preghiera più potente e, se è recitata quotidianamente, distruggerà il potere del maligno.
Coloro le cui anime sono state annerite da Satana, troveranno troppo doloroso recitare questa preghiera. Dalle loro azioni voi capirete chi essi siano e dovete chiedere a Dio, per la Misericordia di mio Figlio Gesù Cristo, di aiutarli ad andare verso la luce di Dio.

La vostra amata Madre, Madre della Salvezza.
http://illibrodellaverita.blogspot.it/

Cerchiamo di formare il nostro gruppo della crociata di preghiera, anche solo di due persone, qua



Perché Mi sono fatto Uomo.








La Mia venuta sulla terra è stata predisposta come un’ultima possibilità per svegliare il mondo, in modo che tutti si rendessero conto che Dio tutto perdona. Il Mio ruolo era quello di mostrarvi, attraverso i Miei insegnamenti e la morte sulla croce, il Sentiero verso il Cielo.

Ricordate quindi a Natale che la Mia nascita doveva aiutarvi a iniziare a rivalutare la vostra fede nei Cieli a cui voi tutti siete chiamati a partecipare. Ricordando la Mia vita è ora possibile partecipare con Me al Regno del Padre Mio, se solo aprite i vostri cuori e Mi chiedete di abbracciarvi ancora una volta.

24 Dicembre 2010 – Perché Mi sono fatto Uomo.

Figlia Mia prediletta, grazie per aver risposto alla Mia chiamata. È con gioia che comunico con te in questa celebrazione speciale della Mia nascita. L’amore che riempie il Mio cuore per la fede e devozione mostrate da tutti i Miei figli è molto prezioso.

Questo è il momento di riflettere, per i Miei figli in tutto il mondo, sulla Mia vita in terra. E’ il momento per loro di considerare quali implicazioni la Mia nascita abbia avuto su tutta l’umanità. E’ a seguito della Mia nascita che l’uomo cercherà la salvezza. E’ stato l’amore del Padre Eterno per tutti i Suoi figli che ha reso possibile l’estremo sacrificio. Che Egli accudisse un neonato, lo seguisse nella crescita mentre diventava bambino, e quindi adulto, mostra chiaramente il Suo amore e la Sua determinazione nel salvare tutti i Suoi figli. Egli ama tutti i Suoi figli così tanto, che Mi ha chiesto di vivere la vita come un essere umano pur sapendo che sarei stato umiliato e ridicolizzato. Ha permesso che ciò accadesse.

La Mia nascita è il segno per tutti che Dio, il Padre Eterno, amava i Suoi figli così tanto da fare un sacrificio enorme. Permettendomi di venire sulla terra per vivere in mezzo a voi tutti, ha mostrato la Sua compassione e il desiderio di salvarvi tutti, permettendo la Mia morte. Se non avesse mandato Me, l’uomo non sarebbe potuto essere salvato. Eppure, quelli che Mi hanno rifiutato sono ancora incerti per quanto riguarda la veridicità delle promesse fatte da Dio, il Padre Eterno. C’è ancora molta confusione.

Tutto ciò che conta ora per l’umanità è comprendere le promesse e la realtà del nuovo Cielo e della nuova Terra che sono stati destinati a tutti i figli di Dio. Questo è il dono più grande di tutti ed è il regalo che voi eravate destinati a condividere con Lui fino a quando Satana, una volta sedotta Eva, ha distrutto tutto.

Le persone oggi vedono gli insegnamenti nel Vecchio e Nuovo Testamento in molti modi, come antiche favole. Molti ancora non capiscono che gli insegnamenti contenuti in queste scritture erano e ancora sono autentici. Poiché in molti casi si fa riferimento a fatti avvenuti nel regno spirituale, le persone trovano difficile credere che questi sarebbero potuti accadere. Essi sono giunti a questa conclusione perché valutano i contenuti attraverso il pensiero logico basato su ciò che accade sulla terra. Ma si sbagliano.

La Mia venuta sulla terra è stata predisposta come un’ultima possibilità per svegliare il mondo, in modo che tutti si rendessero conto che Dio tutto perdona. Il Mio ruolo era quello di mostrarvi, attraverso i Miei insegnamenti e la morte sulla croce, il Sentiero verso il Cielo.

Ricordate quindi a Natale che la Mia nascita doveva aiutarvi a iniziare a rivalutare la vostra fede nei Cieli a cui voi tutti siete chiamati a partecipare. Ricordando la Mia vita è ora possibile partecipare con Me al Regno del Padre Mio, se solo aprite i vostri cuori e Mi chiedete di abbracciarvi ancora una volta.

Il tuo Divino Salvatore e Giudice Giusto, Gesù Cristo


Promemoria

- Oggi offriamo il digiuno e ci Consacriamo al Sacro Cuore di Gesùqua 

- Primo giorno: Tre giorni di preghiera per l'Esercito Rimanente, Benedetto XVI e Maria della Divina Misericordia, 15, 16, 17  dicembre), qua


- Comincia domomani: Novena in preparazione al Santo Natale. Cominciamo il 16 dicembre, qua 




 Abbiamo aggiornato le informazioni da non perdere per il  mese di DICEMBRE qua 

 - Abbiamo ricevuto nuove intenzioni,  Richieste di preghiera,  qua


Un chiarimento. NOI NON VENDIAMO IL LIBRO DELLA VERITÀ, qualcuno ci sta calunniandoqua 



giovedì 14 dicembre 2017

Durante tutta la Mia infanzia Io sapevo Chi ero






La Mia nascita fu pianificata da Mio Padre per la Sua grande Misericordia e per il Suo straordinario Amore per i Suoi figli.  Il Suo sacrificio più grande fu quello di mandare il Suo unico Figlio, generato da Lui, in un mondo ingrato, pieno di peccatori, che non voleva saperne di Lui alle Sue condizioni. Ogni Intervento per opera dei profeti, aveva come scopo di trasformare i loro cuori induriti per spingerli a cercare la Sua Gloria. Ma essi si rivoltarono contro di Lui e uccisero i profeti, che li nutrivano con il Cibo per le loro anime.
Inviando un bambino innocente, il Suo unico Figlio, nel mondo, Egli ha offerto Sé stesso come un umile servo della carne umana, di fronte a coloro che erano destinati a servire il loro Maestro. Il Maestro, dunque, divenne servo in quella che era la più grande forma di Umiltà. Tuttavia, Egli amava così tanto i Suoi figli che era disposto a fare qualsiasi cosa per liberarli dagli inganni e dalle tentazioni di Satana.

12 Dicembre 2013 – Durante tutta la Mia infanzia Io sapevo Chi ero.
Mia amata figlia prediletta, mentre il tempo del Mio compleanno si avvicina, desidero che tutti i Cristiani, in ogni luogo, meditino il motivo della Mia nascita.
La Mia nascita fu pianificata da Mio Padre per la Sua grande Misericordia e per il Suo straordinario Amore per i Suoi figli.  Il Suo sacrificio più grande fu quello di mandare il Suo unico Figlio, generato da Lui, in un mondo ingrato, pieno di peccatori, che non voleva saperne di Lui alle Sue condizioni. Ogni Intervento per opera dei profeti, aveva come scopo di trasformare i loro cuori induriti per spingerli a cercare la Sua Gloria. Ma essi si rivoltarono contro di Lui e uccisero i profeti, che li nutrivano con il Cibo per le loro anime.
Inviando un bambino innocente, il Suo unico Figlio, nel mondo, Egli ha offerto Sé stesso come un umile servo della carne umana, di fronte a coloro che erano destinati a servire il loro Maestro. Il Maestro, dunque, divenne servo in quella che era la più grande forma di Umiltà. Tuttavia, Egli amava così tanto i Suoi figli che era disposto a fare qualsiasi cosa per liberarli dagli inganni e dalle tentazioni di Satana.
Durante tutta la Mia infanzia sapevo Chi ero e cosa ci si aspettava da Me. Ero anche molto spaventato e sopraffatto dalla conoscenza di Chi fossi e da cosa ci si aspettasse da Me. Poiché ero umano, ho sofferto la paura. Ero facilmente ferito. Ho amato tutti quelli che sono venuti in contatto con Me e Mi fidavo di tutti perché li amavo. Non sapevo che Mi avrebbero ucciso, perché pensavo che il Mio regno fosse giunto. C’erano alcune cose che Mi furono tenute nascoste da Mio Padre, che non comunicava con Me come pensate. Invece, quando Mio Padre lo volle, ricevetti una conoscenza infusa del compito che Mi era stato assegnato di portare la salvezza a tutti.
Ogni tipo di Intervento Divino è stato creato per conquistare le anime di coloro che pensavano di conoscere le Leggi del Padre Mio, ma che le avevano stravolte per soddisfare i propri desideri e il loro ego.
Ho passato molti anni a vivere con la Mia amata madre e con Mio padre, San Giuseppe, proprio come qualsiasi famiglia. Io li amavo così tanto ed ero felice. Eravamo molto uniti e Mia Madre era dotata di grazie speciali concesse a lei dalla Potenza dello Spirito Santo. Ciò significava che lei sapeva esattamente cosa comportasse la Mia Missione. Conosceva le difficoltà che avrei dovuto affrontare. Il rifiuto. Il ridicolo. Ma nemmeno lei sapeva che sarei stato ucciso.
È stato dopo i primi due anni nella Mia Missione, dopo aver trascorso 20 ore al giorno a predicare la Verità, che Mi resi conto che l’opposizione era aumentata. Tutti coloro che ascoltavano la Mia Parola furono avvertiti di questo, anche se non riuscivano a capire esattamente ciò che stavo cercando di dire loro. Molti che avevano accettato che quello che dicevo era la Verità, trovarono difficoltà a seguirMi a causa del ridicolo che dovevano affrontare. In entrambi i casi, i Miei nemici non potevano ignorarMi. Fui oggetto di molti dibattiti, di molte discussioni e di molti attriti.
Essi diffusero menzogne ​​terribili su di Me, compresa la Mia Moralità, la Mia Sanità Mentale e le Mie Intenzioni, e tuttavia, non potevano ignorare quello che facevo, quello che dicevo e quello che avevo annunciato riguardo al Regno di Mio Padre.
Sono stato tradito da coloro che Mi amavano, ma che mancavano del coraggio di seguirMi.
Per la Grazia del Padre Mio, Io sopportai tutto questo dolore finché l’adempimento finale non Mi fu diventato chiaro. Seppi, allora, che non Mi avrebbero mai accettato. Conobbi la Verità verso la fine, ma sapevo anche che non potevo arrendermi. E così, attraverso il più grande atto di Umiltà, Dio, per mezzo del suo Figlio Unigenito, divenne una vittima e permise così all’uomo di infliggergli una sofferenza terribile: la flagellazione ed una morte violenta. Questo atto apparentemente vile verso di Me, così come fu visto dagli occhi di Satana, significò infatti che egli dubitava che Io fossi il Figlio dell’uomo. E così fu ingannato. Satana, dunque, non poteva contrastare questo Grande Atto di Umiltà, perché non aveva nessuno da tentare. Quando andai alla Mia morte, vittima volontaria e silenziosa, piena di amore per l’umanità, lui, Satana, non poté competere con questo atto perché egli non possiede alcuna forma di umiltà. Così, andai volentieri e con l’ardente desiderio di salvare le anime e di lasciare al mondo l’eredità della Vita Eterna. Il Mio Regno rimase però, per la maggior parte, sotto il dominio di Satana. Le anime, però, conoscevano la Verità.
Ora, per assicurarmi che l’umanità conosca la Verità,  vengo adesso a reclamare il Mio Regno. Così facendo, sono incorso nell’ira di Satana. I suoi piani per nascondere la Verità sono elaborati e sofisticati. Astutamente, si è infiltrato nella Mia Chiesa in questo suo ultimo tentativo di negarMi le anime per le quali sono venuto. Le anime hanno un naturale diritto al Regno Glorioso che ho promesso loro. Questa volta egli non vincerà. Tuttavia, molte anime saranno ingannate e, come tali, saranno defraudate del più grande Dono fatto all’umanità dal Mio amato Padre.  Vivere una vita nella Gloria di Dio con un corpo perfetto e un’anima per l’eternità, è il vostro destino. Di tutti voi. Non sprecate tutto questo permettendo di restare ciechi alla vera Parola di Dio.
Il vostro Gesù.

Promemoria

OGNUNO SALVA 5050 ANIME RECITANDO 50 VOLTE LA CROCIATA 104 tutti i giovedì, qua 

Tre giorni di preghiera per l'Esercito Rimanente, Benedetto XVI e Maria della Divina Misericordia, ( 15, 16, 17  dicembre), qua


- Novena in preparazione al Santo Natale. Cominciamo il 16 dicembre, qua 





Seguici su Twitter

I posts più recenti

Le immagini pubblicate sono state prelevate dalla Rete.Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore, si prega di avvisare via e-mail e verranno immediatamente rimosse

Gesù all'umanità Italia, gruppo di preghiera

Gruppo Gesù all'umanità: http://messaggidivinamisericordia.blogspot.it/
Versione per i dispositivi mobili: http://messaggidivinamisericordia.blogspot.it/?m=1
Contatto Mail: gesuallumanitaitalia@yahoo.it
Il libro della Verità, eBooks gratis da scaricare: http://illibrodellaverita.blogspot.it//
Prepararsi per la Seconda Venuta: http://gesuallumanita.blogspot.it///

Ci sono altri siti, persone e blog che stanno usano le nostre immagini ma non appartengono a questo gruppo, i nostri blog sono solo questi