“Invito tutti voi a costituire centri in cui potrete garantire che i Miei Messaggi siano diffusi in tutti i modi che vi sarà possibile. La preghiera è una parte importante di questi centri poiché, quando costituite gruppi di preghiera, voi rafforzate la potenza del Mio Esercito”. (Gesù, Libro della Verità, Messaggio 3 settembre 2012).

“Anche piccoli gruppi della Divina Misericordia possono salvare milioni di anime” (Gesù a MDM- Messaggio 16 aprile 2011). "I Gruppi della Crociata di Preghiera salveranno miliardi di anime e voi dovete diffondervi e moltiplicarvi. Le Grazie di Dio si riversano su tutti i Suoi figli che partecipano a questi gruppi di preghiera. Essi saranno l’armatura che costituirà lo scudo dell’umanità contro la persecuzione pianificata dall’Anticristo" (Gesù, Libro della Verità, Messaggio 10 marzo 2013)

venerdì 28 novembre 2014

Io ora dichiaro che salverò cinque miliardi di anime, a seguito di questa Missione






La Mia Missione Finale, svolta per portare all’uomo i frutti della sua salvezza, ha già prodotto molti Doni. Io adesso desidero che da quest’ora in avanti ognuno di voi reciti quotidianamente, la Crociata di Preghiera numero 33 e che teniate una copia del Sigillo del Dio Vivente, vicina a voi. Molte persone che forse non sono consapevoli di questa Missione, possono comunque ricevere la Protezione del Sigillo, ogni qual volta pregate per loro, non appena recitate questa preghiera.

Tutti i figli di Dio i quali avranno il Sigillo del Dio Vivente, saranno immuni ai disordini che verranno, mentre avrà luogo la Grande Tribolazione. Io vi chiedo di farlo oggi, poiché vi prometto una grande protezione dai persecutori della Fede Cristiana e dagli sconvolgimenti, di cui sarete testimoni da una parte all’altra, dei quattro angoli della terra. Io vi chiedo di non permettere alla paura, di qualsiasi genere, di turbare i vostri cuori. Oltre al desidero di salvare il mondo intero, attraverso la Mia Misericordia, Io ora dichiaro che salverò cinque miliardi di anime, a seguito di questa Missione. Dichiaro questa una delle più grandi dimostrazioni della Misericordia che Io abbia mai lasciato in eredità ai figli di Dio, in un qualsiasi altro momento, nella storia del mondo.
Sappiate inoltre che ridurrò la sofferenza, inflitta all’umanità da parte della bestia, tale è la Mia Misericordia, ma prima, la Punizione di Dio dovrà essere testimoniata in quanto è stata predetta e costituisce una parte necessaria nella purificazione finale dell’uomo.

Fidatevi di Me. Date sollievo ai vostri cuori e non abbiate mai paura del male e della malvagità che testimonierete a breve. Permettete alla gioia di riempire le vostre anime, se credete in Me. Io salverò tutti coloro per i quali voi implorerete la Mia Misericordia, attraverso la recita della Mia Crociata di Preghiere. L’unico peccato, che non potrà essere perdonato, sarà il peccato eterno di bestemmia contro lo Spirito Santo.


Oggi è il giorno in cui Io prometto solennemente di portare all’umanità l’amore, la pace e la gioia del Mio Regno, attraverso la salvezza di cinque miliardi di anime. 




9 novembre 2014 – Salverò cinque miliardi di anime a seguito di questa Missione


Mia amatissima figlia, tutto ciò che ho sempre cercato di fare, é stato fatto per salvare le anime dei figli di Dio. Tutto ciò che il Mio Eterno Padre desiderava per i Suoi figli, era che Lo amassero, come anch’Egli ama loro.

Anche quando il Suo primogenito rifiutò il Suo Amore, il Mio amato Padre redasse i Suoi Dieci Comandamenti, per permettere all’uomo di vivere secondo le Sue Regole. Il desiderio dell’uomo deve essere sempre quello di servire il Suo Maestro e per fare questo, egli deve mostrare amore verso i suoi fratelli e sorelle. Osservando le Leggi di Dio, Gli rimane leale e diviene più vicino a Lui. Viceversa, rifiutando i Dieci Comandamenti, l’uomo pone una grande distanza tra sé stesso e Dio

La Mia Missione Finale, svolta per portare all’uomo i frutti della sua salvezza, ha già prodotto molti Doni. Io adesso desidero che da quest’ora in avanti ognuno di voi reciti quotidianamente, la Crociata di Preghiera numero 33 e che teniate una copia del Sigillo del Dio Vivente, vicina a voi. Molte persone che forse non sono consapevoli di questa Missione, possono comunque ricevere la Protezione del Sigillo, ogni qual volta pregate per loro, non appena recitate questa preghiera.

Tutti i figli di Dio i quali avranno il Sigillo del Dio Vivente, saranno immuni ai disordini che verranno, mentre avrà luogo la Grande Tribolazione. Io vi chiedo di farlo oggi, poiché vi prometto una grande protezione dai persecutori della Fede Cristiana e dagli sconvolgimenti, di cui sarete testimoni da una parte all’altra, dei quattro angoli della terra. Io vi chiedo di non permettere alla paura, di qualsiasi genere, di turbare i vostri cuori. Oltre al desidero di salvare il mondo intero, attraverso la Mia Misericordia, Io ora dichiaro che salverò cinque miliardi di anime, a seguito di questa Missione. Dichiaro questa una delle più grandi dimostrazioni della Misericordia che Io abbia mai lasciato in eredità ai figli di Dio, in un qualsiasi altro momento, nella storia del mondo.
Sappiate inoltre che ridurrò la sofferenza, inflitta all’umanità da parte della bestia, tale è la Mia Misericordia, ma prima, la Punizione di Dio dovrà essere testimoniata in quanto è stata predetta e costituisce una parte necessaria nella purificazione finale dell’uomo.



Subiranno il più grande castigo mai più riversato sull’umanità dal tempo del grande diluvio








Abbiate timore dell’Ira di Dio, poiché quando Egli sarà spinto ad una tale rabbia, gli uomini tremeranno di paura. Coloro che credono che Dio non punirà i malvagi, non Lo conoscono affatto. Le loro voci, forti e fiere, che riempiono la terra di falsità, così come coloro che si ritengono degni di godere di grande favore agli occhi di Mio Padre, ma che poi maledicono il mite fra il Mio popolo, saranno strappati dal suolo e subiranno il più grande castigo mai più riversato sull’umanità dal tempo del grande diluvio.

Gli angeli di Dio scenderanno e, con una falce nella mano destra, divideranno la pula dal grano. Coloro che maledicono Dio saranno messi a tacere; coloro che diffamano il Figlio dell’Uomo saranno messi a tacere; coloro che contaminano il Suo Corpo vagheranno nella confusione, persi e disorientati, prima di essere gettati nella desolazione.


L’Amore di Dio non è stato ricambiato mentre la Sua Misericordia è ormai stata respinta. Le anime ingrate, i cui occhi sono saldamente fissati sul perseguimento dei propri piaceri e che per tale motivo sono determinate a compiere degli atti in diretta opposizione alla Volontà del Signore, sperimenteranno le sofferenze del castigo di Dio. Qualcosa che somiglia ad una cortina di lampi, rovescerà fuori, un potentissimo sconvolgimento sulla terra, simile ad una grande tempesta, che sarà avvertito in ogni parte del mondo.

Vi dico questo, in quanto la pazienza del Padre Mio si è esaurita e sul campo di battaglia ora si configureranno due eserciti: quello formato da coloro che sono per Me e quello di coloro che sono contro di Me.

Pregate per ottenere la Misericordia di Dio. Coloro i quali flagellano il Mio Corpo sappiano questo: Voi potete pensare che Io possa essere spazzato via dalla Mia Casa, ma questo sarebbe un grave errore da parte vostra.

6 novembre 2014 – Coloro che credono che Dio non punirà i malvagi, non Lo conoscono affatto


Mia amatissima figlia, è giunto il momento in cui il Mio Eterno Padre cancellerà dalla faccia della terra, l’imperfezione che fa spargere le tenebre sopra le anime degli uomini. Egli punirà il malvagio e accoglierà tra le Sue Sante Braccia coloro che difendono la Vera Parola di Dio. I Suoi angeli si lanceranno in un gran turbine, e con potenti falci taglieranno alla radice tutti i mali che devastano le anime degli uomini, affinché il mondo possa essere di nuovo puro.

Abbiate timore dell’Ira di Dio, poiché quando Egli sarà spinto ad una tale rabbia, gli uomini tremeranno di paura. Coloro che credono che Dio non punirà i malvagi, non Lo conoscono affatto. Le loro voci, forti e fiere, che riempiono la terra di falsità, così come coloro che si ritengono degni di godere di grande favore agli occhi di Mio Padre, ma che poi maledicono il mite fra il Mio popolo, saranno strappati dal suolo e subiranno il più grande castigo mai più riversato sull’umanità dal tempo del grande diluvio.

Gli angeli di Dio scenderanno e, con una falce nella mano destra, divideranno la pula dal grano. Coloro che maledicono Dio saranno messi a tacere; coloro che diffamano il Figlio dell’Uomo saranno messi a tacere; coloro che contaminano il Suo Corpo vagheranno nella confusione, persi e disorientati, prima di essere gettati nella desolazione.

L’Amore di Dio non è stato ricambiato mentre la Sua Misericordia è ormai stata respinta. Le anime ingrate, i cui occhi sono saldamente fissati sul perseguimento dei propri piaceri e che per tale motivo sono determinate a compiere degli atti in diretta opposizione alla Volontà del Signore, sperimenteranno le sofferenze del castigo di Dio. Qualcosa che somiglia ad una cortina di lampi, rovescerà fuori, un potentissimo sconvolgimento sulla terra, simile ad una grande tempesta, che sarà avvertito in ogni parte del mondo.
Coloro che conoscono la Verità non avranno alcun timore, poiché saranno i tenaci testimoni delle promesse contenute nella Sacra Scrittura, in vista della Grande Tribolazione a venire. Ma, coloro che hanno tagliato Dio al di fuori della loro vita, come se si trattasse di un arto del proprio corpo, non si renderanno conto delle conseguenze derivanti dal fatto di aver maledetto Dio, se non quando ormai sarà troppo tardi.



giovedì 27 novembre 2014

Sappiate..., che dovete temere la Mia Giustizia...Temete ora la Mia Ira, in quanto Io punirò ogni anima che, fino alla fine sfida la Mia Volontà.







Mia carissima figlia, amateMi e sappiate che Io amo e curo teneramente tutti i Miei figli. Sappiate comunque, che dovete temere la Mia Giustizia. Non lasciate che alcun uomo tra voi ignori la Mia Giustizia, poiché essa si scatenerà come una tempesta terrificante e spazzerà via le anime di coloro che rifiutano la Mia Misericordia.

La Mia Collera è sconosciuta a molti, ma sappiate questo: Se un uomo che Mi conosce bestemmia contro lo Spirito Santo, Io non potrò mai perdonarlo. Nulla può, né potrà mai cambiare questo fatto, perché un tale uomo ha scelto il suo destino e non ci potrà mai essere una riconciliazione. L’uomo che si pone davanti a Me e giustifica la soppressione della vita, sappia che Io prenderò la sua stessa vita. Se un uomo vende la sua anima a Satana, Io non posso riconquistarla, perché egli diventa un tutt’uno con il maligno. Se un uomo che parla nel nome di Mio Figlio, Gesù Cristo, distrugge le anime di coloro che sono Miei, sarà cacciato lontano da Me per l’eternità. Temete ora la Mia Ira, in quanto Io punirò ogni anima che, fino alla fine sfida la Mia Volontà.

Il castigo che ora Io infliggerò all’uomo, Mi addolora. Mi si spezza il cuore, ma è necessario. Tutto questo dolore sarà dimenticato e la luce distruggerà le tenebre. L’oscurità non potrà più lanciare la sua terribile maledizione sui Miei figli. Vi dico questo perché voi siete stati trascinati in una terribile oscurità a causa dell’inganno del diavolo. Se Io non vi informassi delle conseguenze, voi non avreste nessun futuro nel Mio Paradiso.

Quanto velocemente, è stata dimenticata ogni memoria dei Miei Comandamenti! Quanto velocemente l’uomo perde la Grazia quando trascura di sostenere la Mia Parola!

5 novembre 2014 – Dio Padre: Non lasciate che nessun uomo tra voi ignori la Mia Giustizia


Mia carissima figlia, amateMi e sappiate che Io amo e curo teneramente tutti i Miei figli. Sappiate comunque, che dovete temere la Mia Giustizia. Non lasciate che alcun uomo tra voi ignori la Mia Giustizia, poiché essa si scatenerà come una tempesta terrificante e spazzerà via le anime di coloro che rifiutano la Mia Misericordia.



Non dovete mai respingere i tentativi compiuti da Dio per portarvi la Verità.









Mia amata figlia, oggi è un giorno speciale, poiché il Cielo festeggia l’anniversario del mio primo messaggio trasmesso a te quale messaggera di Dio. Vengo oggi a portarvi la notizia che molti milioni di persone si convertiranno grazie a questa Missione.

Io misi al mondo il Messia, come un’umile serva scelta dal Signore. Mi fu affidato un ruolo molto speciale nel Suo Piano di salvezza per tutti i Suoi figli e oggi, nel mio ruolo di Madre della Salvezza, io faccio un appello a tutti i Suoi figli.

Non dovete mai respingere i tentativi compiuti da Dio per portarvi la Verità. Egli, il Mio Eterno Padre, ama tutti, e questa missione fu predetta. Egli svela al mondo i segreti contenuti nelle profezie rivelate a Daniele e poi al discepolo da Lui scelto, Giovanni l’Evangelista. Il Libro della Verità è racchiuso nelle Rivelazioni Pubbliche ed è importante che voi non rifiutiate codesto Libro Sacro.


Molte persone, attraverso questi messaggi, sono di già convertite ed è a motivo di questa missione che a gran parte del genere umano verrà mostrata la Misericordia di Dio. Non rifiutate la Sua Generosità, perché il Suo più grande desiderio è quello di riunire il genere umano nel nuovo mondo prossimo a venire.

Siate grati per la Misericordia di Dio. Siate grati per la Crociata di Preghiere, poiché porta con sé grandi Benedizioni. Vi chiedo che permettiate a me, la vostra amata Madre, di ricolmare i vostri cuori di gioia. Dovete consentire alla felicità, la quale può venire solo in qualità di Dono di Dio, di inondare le vostre anime attraverso la conoscenza di ciò che deve venire. Mio Figlio verrà presto a reclamare il Regno che Gli appartiene. Il Nuovo Regno, quando emergerà dalle ceneri fumanti, porterà a ciascuno di voi grande gioia e felicità poiché allora, infatti, sarete giunti a casa tra le Braccia Accoglienti del Re, il Messia, il quale fece un grande sacrificio per la vostra salvezza.



8 novembre 2014 – La Madre della Salvezza: Il Libro della Verità è racchiuso nelle Rivelazioni Pubbliche


Mia amata figlia, oggi è un giorno speciale, poiché il Cielo festeggia l’anniversario del mio primo messaggio trasmesso a te quale messaggera di Dio. Vengo oggi a portarvi la notizia che molti milioni di persone si convertiranno grazie a questa Missione.
Io misi al mondo il Messia, come un’umile serva scelta dal Signore. Mi fu affidato un ruolo molto speciale nel Suo Piano di salvezza per tutti i Suoi figli e oggi, nel mio ruolo di Madre della Salvezza, io faccio un appello a tutti i Suoi figli.

Non dovete mai respingere i tentativi compiuti da Dio per portarvi la Verità. Egli, il Mio Eterno Padre, ama tutti, e questa missione fu predetta. Egli svela al mondo i segreti contenuti nelle profezie rivelate a Daniele e poi al discepolo da Lui scelto, Giovanni l’Evangelista. Il Libro della Verità è racchiuso nelle Rivelazioni Pubbliche ed è importante che voi non rifiutiate codesto Libro Sacro.

Molte persone, attraverso questi messaggi, sono di già convertite ed è a motivo di questa missione che a gran parte del genere umano verrà mostrata la Misericordia di Dio. Non rifiutate la Sua Generosità, perché il Suo più grande desiderio è quello di riunire il genere umano nel nuovo mondo prossimo a venire.
La Risurrezione di mio Figlio dai morti costituì un messaggio per il mondo. Così come mio Figlio, coloro che rimangono fedeli a Lui risorgeranno nel corpo e nell’anima l’ultimo giorno. Nessuno che invochi la Sua Misericordia, sarà lasciato indietro. Purtroppo, coloro che combattono contro Dio, a causa della loro ostinazione e del loro odio, possono ostacolare la Sua Ricerca di unire tutti i Suoi figli.



martedì 25 novembre 2014

Una volta entrata nella Chiesa, la confusione creerà discordia. Sappiate che questo non viene da Dio







La Parola di Dio oggi rimane quella che fu da sempre, ed inoltre i Dieci Comandamenti sono chiari e non potranno mai cambiare. La via verso Dio resta quella di rimanere saldi su ciò che Egli insegnò. Dio non fa compromessi, né tollera i tentativi fatti da parte dell’uomo allo scopo di modificare la Verità. Se credete in Dio, seguirete i Suoi Comandamenti, accoglierete la Parola come è contenuta nella Sacra Bibbia, e rimarrete sull’unica e vera via che porta al Suo Regno. Benedetto sia l’uomo retto, poiché egli, mediante la sua sottomissione a Dio, riceverà le Chiavi per il Paradiso.

Non dovete dare fiducia a chiunque cerchi di persuadervi ad accettare ciò che è al di fuori della Verità. Abbiate fiducia solamente in Dio e non lasciatevi mai tentare di deviare dalla Sua Parola poiché, se soccomberete a questa pressione, sarete perduti per Me.


4 novembre 2014 – Una volta entrata nella Chiesa, la confusione creerà discordia. Sappiate che questo non viene da Dio.


Mia amatissima figlia, il Libro della Rivelazione è stato aperto e ogni punto viene rivelato al mondo. Qualsiasi chiesa sulla terra, in cui si onora Dio, lotta al suo interno per mantenere viva la propria fede in Lui. Ogni chiesa è stata attaccata ed è stata coperta di vergogna da coloro i quali hanno commesso dei peccati terribili, al suo interno, e che poi hanno giustificato le proprie azioni, dichiarando che esse avvenivano secondo la Volontà di Dio. Nessuna chiesa che propugna la Volontà di Dio è stata risparmiata là dove la malvagità ha fatto presa, e dove purtroppo la Verità verrà sostituita con ogni genere di scusa, allo scopo di negare Dio in tutta la Sua Gloria.

Una volta entrata nella Chiesa, la confusione creerà discordia. Sappiate che questo non viene da Dio. Una volta ammesse differenti interpretazioni della Verità, la strada che conduce al Mio Celeste Padre sarà cosparsa di erbacce che si moltiplicheranno rapidamente. Quando questo accadrà, ne risulterà una strada melmosa e impraticabile. Il cammino verso il Mio Regno Celeste è già stato fatto conoscere all’uomo. Si tratta di un percorso semplice e libero da qualsiasi ostacolo, se si cammina insieme e con il cuore fiducioso. I Miei nemici cercheranno sempre di ostacolare il vostro cammino, e se darete retta alle loro provocazioni, vi farete coinvolgere nelle loro menzogne e permetterete ai dubbi di annebbiare il vostro giudizio; a quel punto troverete questo viaggio assai tortuoso.



Non vi sbagliate: l’eutanasia è un atto detestabile ai Miei Occhi, e porta con sé gravi conseguenze per coloro che vi partecipano







Uccidere una qualsiasi anima e ciò include sia le anime dal momento del loro concepimento, sia quelle che vivono i loro ultimi mesi sulla terra, é un peccato mortale. Nulla può giustificare la soppressione della vita umana, quando viene commessa nella piena consapevolezza che la morte giungerà in un dato momento. La morte causata ad un altro essere vivente nega l’esistenza di Dio. Se coloro che si rendono colpevoli di questo atto, riconoscono l’esistenza di Dio, allora compiendolo, infrangono il 5° Comandamento.

Esiste un piano, in questo momento, per incoraggiare milioni di persone ad accorciare la vita dell’uomo, sia quella del corpo sia quella dell’anima. Se doveste partecipare volontariamente ad un atto che contamina la sacralità della vita umana, allora non avreste più alcuna vita, nessuna Vita Eterna, e di conseguenza, la salvezza non potrebbe mai essere vostra.

3 novembre 2014 – L’eutanasia è un atto detestabile ai Miei Occhi


Mia amatissima figlia, l’eutanasia è un peccato mortale e non può essere perdonato. Colui che aiuta, assiste o decide di togliere la vita delle persone, per qualsiasi ragione, commette un peccato terribile agli Occhi di Dio.
Togliere la vita ad una persona e poi dichiarare che la morte volontaria assistita sia una buona cosa, è uno dei peccati più grandi. Tra le numerose azioni che sono state attentamente pianificate contro Dio, e che vengono deliberatamente mostrate al mondo, in questo momento, per incoraggiare le persone a peccare contro Dio, è compreso il peccato di eutanasia. Non vi sbagliate: l’eutanasia è un atto detestabile ai Miei Occhi, e porta con sé gravi conseguenze per coloro che vi partecipano.



Giornata mensile di preghiera dei gruppi JTM, 7 Diciembre .







Giornata mensile di preghiera dei gruppi JTM, 7 Diciembre

Un giorno al mese ( il 7 di ogni mese), tutti i membri dei vari gruppi di preghiera, nei diversi paesi, sono invitati ad unirsi spiritualmente per recitare le Crociate scelte quel mese. Tutto questo si fa con il fine di aiutare Gesù, nel nostro modesto modo, a salvare le anime, così preziose per Lui.

Dopo il Santo Rosario e la Coroncina della Divina Misericordia, si recitano le Crociate di preghiera. Gruppo V y IX Cristianesimo. Chiesa. Sacerdoti. Ringraziamento: 96,23,28, 29, 38,70,53,82,100, 126,128, 144, 15,21,81,90, 96.

Poi recitiamo la Crociata di preghiera 155 per proteggere questa Missione di salvezza :“Chiedo a coloro che seguono questi Messaggi di pregare per questa Missione ... Mai prima d’ora, le vostre Preghiere sono state così necessarie, come in questo tempo”. (8 giugno 2014) Finalmente prendiamo un Rosario e ognuno recita 50 volte la crociata 132 per rinunciare a satana e salvaguardare questa missione.

Raccomandiamo recitare dopo la Consacrazione al Sacro Cuore di Gesù e al Cuore immacolato di Mariae e la preghiera a San Michele Arcangelo.

Istruzioni di Gesù ai Gruppi di Preghiera
“Dovete avere a portata di mano acqua benedetta, un crocifisso che mi rappresenti e recitare questa crociata di preghiera speciale per benedire e proteggere il vostro gruppo della crociata di preghiera. (crociata di preghiera 96). (Messaggio 25 gennaio 2013 MDM)

Dice Gesù: Dite questa preghiera ogni giorno dopo aver recitato la Mia Coroncina della Divina Misericordia e voi, attraverso la vostra fedeltà a Me, aiuterete a salvare i Miei figli. (Messaggio 10 maggio 2011 MDM)

“Oh Signore, 
ora riempimi con il Dono dello Spirito Santo, 
per portare la Tua Santissima Parola 
ai peccatori che devo contribuire a salvare nel Tuo Nome.
Aiutami a ricoprirli, attraverso le mie preghiere, 
con il Tuo Prezioso Sangue, 
così che possano essere attirati al Tuo Sacro Cuore.
Dammi il Dono dello Spirito Santo, 
affinché queste povere anime 
possano gioire nel Tuo Nuovo Paradiso” 

Amen

Crociata di Preghiera (96). Benedici e proteggi il nostro gruppo della Crociata di Preghiera. O Mio carissimo Gesù, benedici e proteggi noi che formiamo il Tuo Gruppo della Crociata di Preghiera, cosi da diventare immuni agli assalti malvagi del demonio e di tutti gli spiriti maligni che possono tormentarci in questa Sacra Missione per salvare le anime. Fa che possiamo rimanere leali e forti, mentre perseveriamo nell’annunciare il Tuo Santo Nome al mondo, e mai rinunciare alla nostra lotta per diffondere la verità della Tua Santa Parola. Amen.

Crociata di preghiera (23) – per la sicurezza di Benedetto XVI
O Padre Mio Eterno, in nome del Tuo Figlio diletto, Gesù Cristo
e della sofferenza che ha subito per salvare il mondo dal peccato
prego ora affinché tu protegga il Vicario Santo, Papa Benedetto, responsabile della Tua Chiesa sulla terra
così che anche lui possa contribuire a salvare i Tuoi figli e tutti i Tuoi servitori sacri
dal flagello di Satana e del suo dominio di angeli caduti che camminano sulla terra per rubare le anime.
O Padre, proteggi il Papa in modo che i Tuoi figli possano
lasciarsi guidare nel vero cammino verso il Nuovo Paradiso sulla terra.
Amen.


lunedì 24 novembre 2014

Verrò nel momento in cui meno ve lo aspettate, ma fino ad allora dovete pregare, pregare, pregare sia per coloro che non Mi conoscono, sia per quelli che invece lo sanno, ma che si rifiutano di riconoscere Chi Sono Io.










La Verità viene da Dio. La Verità continuerà a vivere fino alla fine dei tempi. La Verità sarà rivelata nella sua interezza molto presto e quindi, spezzerà i cuori di coloro che hanno rifiutato l’intervento della Mia Mano. In quel momento, il Mio Esercito salirà come un sol uomo nella Gloria di Dio per proclamare la Sua Vera Parola fino all’ultimo giorno. Esso porterà con sé le anime dei pagani i quali si saranno finalmente resi conto che esiste un solo Dio; ma non saranno i pagani a non accettarMi, al contrario, saranno le anime dei Cristiani che a suo tempo ricevettero la Verità, ma che purtroppo cadranno in un grave errore. È per queste anime cristiane che Io Mi struggo maggiormente ed è per loro che vi chiedo di pregare ad ogni ora del giorno.



2 novembre 2014 – Verrò nel momento in cui meno ve lo aspettate


Mia amatissima figlia, desidero che tutti voi, Miei preziosi discepoli, abbiate fiducia in tutto ciò che vi ho insegnato e in tutto ciò che vi dico ora, poiché tutti i Miei Piani avvengono secondo la Volontà del Mio Eterno Padre. Non dovete mai temere il futuro poiché ogni cosa è nelle Sue Sante Mani.
Abbiate fiducia e troverete la pace. Il Mio Piano sarà finalmente realizzato, ogni sofferenza sarà debellata ed ogni male eliminato. È giunto il momento che accettiate la Verità, per quanto essa possa essere spaventosa. Se riporrete tutta la vostra fiducia in Me, Io alleggerirò il vostro carico e le Mie Grazie vi ricolmeranno del Mio Amore, il quale vi porterà grande conforto in questi tempi strazianti.

Verrò nel momento in cui meno ve lo aspettate, ma fino ad allora dovete pregare, pregare, pregare sia per coloro che non Mi conoscono, sia per quelli che invece lo sanno, ma che si rifiutano di riconoscere Chi Sono Io.

Io continuo ad effondere su di voi il Dono del Paràclito per assicurare che non vi allontaniate da Me. A coloro che Mi amano con cuore umile e contrito, sarà elargito ogni Dono. Tuttavia, il Mio Amore non potrà raggiungere coloro che hanno scelto di onorarMi unicamente sulla base delle proprie errate condizioni, né tanto meno potrà toccare il cuore di quelle anime ostinate che credono di conoscerMi, ma il cui orgoglio rende cieche alla Verità, che fu comunicata loro fin dalle origini.



Tutto ciò che è e sarà, viene dal Mio Eterno Padre.Qualunque altra cosa estranea alla Verità vi condurrà sulla strada per l’inferno








Quanto poco amate Colui il Quale è il vostro Eterno Padre e quanto poco valore date al vostro avvenire, perché il percorso che scegliete è attentamente calcolato unicamente allo scopo di soddisfare la vostra arroganza e la vostra auto-gratificazione! L’uomo, ossessionato com’é dal suo intelletto, dalla brama di conoscenza e dalla sua vanità, continuerà a cercare di trovare una via verso Dio, ma che creerà egli stesso. Questo lo porterà fuori strada e finirà per vivere una menzogna. Se in questa vita, vagate alla ricerca del significato della vostra esistenza, sappiate che non lo troverete mai, a meno che non accettiate la Verità della Creazione.

È Dio, il Mio Eterno Padre, ad avervi creato, finché voi non accetterete questo, continuerete a idolatrare falsi dèi e il vostro paganesimo vi metterà in ginocchio in preda alla disperazione. È giunto ormai il momento in cui accoglierete tutto ciò che nega l’esistenza del Padre Mio.


Vi è stata data la Verità: accettatela e lasciate che Io vi tenga per mano e vi guidi presso Mio Padre, affinché possa portarvi fino alla Salvezza Eterna. Qualunque altra cosa estranea alla Verità vi condurrà sulla strada per l’inferno.


1° novembre 2014 – Nulla può venire dal nulla


Mia amatissima figlia, diffida di coloro che negano la Divinità del Padre Mio. Lui, e solo Lui, ha creato il mondo: tutto è venuto da Lui. Nulla può venire dal nulla. Tutto ciò che è e sarà, viene dal Mio Eterno Padre.

La Parola non può essere alterata e, nel caso succedesse, non accettate nulla di ciò che è contrario alla Verità. Voi vivete in un epoca in cui verranno negate tutte le prove dell’esistenza di Dio e di tutto ciò che Egli ha creato. Tutto ciò che Egli ha di più caro verrà annientato persino la Sua Creazione viene distrutta da coloro che Lo rinnegano. La Vita, che ha origine da Lui, viene sterminata, mentre la Verità, che Egli comunicò ai Suoi figli tramite il Suo Libro Sacro, il quale comprende l’Antico ed il Nuovo Testamento, ora viene messa in discussione. Presto, gran parte di ciò che la Parola afferma, verrà considerato falso.

Quanto poco amate Colui il Quale è il vostro Eterno Padre e quanto poco valore date al vostro avvenire, perché il percorso che scegliete è attentamente calcolato unicamente allo scopo di soddisfare la vostra arroganza e la vostra auto-gratificazione! L’uomo, ossessionato com’é dal suo intelletto, dalla brama di conoscenza e dalla sua vanità, continuerà a cercare di trovare una via verso Dio, ma che creerà egli stesso. Questo lo porterà fuori strada e finirà per vivere una menzogna. Se in questa vita, vagate alla ricerca del significato della vostra esistenza, sappiate che non lo troverete mai, a meno che non accettiate la Verità della Creazione.

È Dio, il Mio Eterno Padre, ad avervi creato, finché voi non accetterete questo, continuerete a idolatrare falsi dèi e il vostro paganesimo vi metterà in ginocchio in preda alla disperazione. È giunto ormai il momento in cui accoglierete tutto ciò che nega l’esistenza del Padre Mio.

Vi è stata data la Verità: accettatela e lasciate che Io vi tenga per mano e vi guidi presso Mio Padre, affinché possa portarvi fino alla Salvezza Eterna. Qualunque altra cosa estranea alla Verità vi condurrà sulla strada per l’inferno.

Il vostro Gesù

http://illibrodellaverita.blogspot.it/




mercoledì 19 novembre 2014

A meno che non vi consacriate veramente a Me, attraverso una vita di preghiera e devozione, non riuscirete a completare questo viaggio verso la Vita Eterna







Mia amatissima figlia, la Mia Volontà è scolpita sulla pietra e tutti coloro che veramente Mi amano, si stringeranno alla Divina Volontà del Signore. Se rifiutate la Mia Volontà non potrete mai essere Miei. Se vi ribellate contro di Me, Io non vi permetterò di entrare nel Mio Regno, poiché solo coloro che vengono a Me, con definitiva rinuncia del loro libero arbitrio, possono veramente dire di essere Miei. Se non Mi appartenete, come posso conquistare i vostri cuori ingrati? Coloro tra voi che Mi maledicono, riversando il proprio disprezzo su coloro i quali sostengono la Mia Parola, e che inoltre cercano d’interferire con la Santa Volontà di Dio, verranno gettati nell’abisso, dopo che sarà stato fatto ogni tentativo per salvarli.

Quando Io nacqui, molti dei Miei nemici, le cui anime erano infestate dagli spiriti maligni, resero la vita di Mia Madre molto difficile. Coloro che la perseguitarono durante la Mia vita sulla terra non erano consapevoli, in molti casi, del motivo per cui provavano tanto odio verso di lei, eppure ella subì tutto in Nome Mio. Coloro che si opposero alla Mia Prima Venuta, rifiutarono di accettare la Volontà di Dio, che era quella di donare loro la libertà dalle catene serrate intorno alle loro caviglie da parte dei demoni.


Io dedicai gran parte della Mia Missione sulla terra a scacciare gli spiriti maligni dalle anime degli afflitti, così come ad illuminare coloro che non conoscevano la Volontà di Dio. Ora, Mi preparo a ritornare, ma la Mia Missione sarà ancor più impegnativa, questa volta.

Quando vi viene elargito il Dono della rivelazione privata, voi avete il diritto di fare discernimento, non avete però l’autorità di giudicare gli altri o di ferirli, anche se essi non vengono da Me. Io, Gesù Cristo, ho reso noto che l’uomo non ha il diritto di giudicare un’altra anima. Se voi Mi sfidate provando persino rancore contro i falsi profeti, Io vi giudicherò e vi punirò, proprio come voi avete punito coloro che odiavate. Voi non potete odiare un’altra persona, nel Mio Nome. Se odiate un’altra persona, allora lo fate nel nome di Satana. Io vi laverò dalla vostra iniquità, solamente quando verrete e Mi supplicherete di redimervi da tale peccato, ma molti di voi non lo faranno mai, poiché si sino posti al di sopra di Me e per questo soffriranno.

Non permettete ad alcun uomo tra voi di dichiarare che un’altra anima appartiene al maligno, poiché egli, Satana, si compiace di coloro che si rendono colpevoli di commettere questo errore. Nessuno di voi è così incontaminato dal peccato da poter esprimere un simile giudizio.


Colui che è Mio e che veramente Mi conosce, non flagellerebbe mai un’altra anima nel Mio Nome.

31 ottobre 2014 – Coloro che si opposero alla Mia Prima Venuta rifiutarono di accettare la Volontà di Dio



sabato 15 novembre 2014

Accettate la Croce con dignità. Non lamentatevi.










Tutto questo dolore che per voi é incomprensibile, é causato dalla vostra devozione nei confronti di Gesù Cristo. Egli stesso dovette sopportare il ridicolo, il disprezzo e l’odio, così accadrà a tutti coloro che Lo servono. Se soffrirete nel Suo Nome su questa terra, alla fine troverete la pace duratura, l’amore e la gioia nel Suo Regno. Accettate la Croce con dignità e non lamentatevi. Non frequentate coloro che mostrano odio verso di voi, per timore che i vostri cuori si riempiano dello stesso veleno.

L’odio genererà altro odio, se reagirete ad esso, mentre d’altro canto, l’amore, che ha origine da Dio, genererà altro amore. Mostrate amore nei confronti dei vostri nemici, pregate per loro ed abbiatene pietà. Quando lo farete, Satana non avrà più alcun potere su di voi.


30 ottobre 2014 – La Madre della Salvezza: Accettate la Croce con dignità. Non lamentatevi.


Miei cari figli, quando servite mio Figlio in questa vita, il cammino è gravido di difficoltà. Si tratta di un compito semplice il seguirLo in un certo modo, ma ogni qual volta accoglierete il Dono dello Spirito Santo nella vostra anima, l’ira del maligno e di ogni nemico di mio Figlio si abbatterà sopra di voi. Questo renderà il vostro viaggio lungo la Via della Verità estremamente difficile. Ad ogni passo sarete ostacolati, anche se rimarrete in silenziosa adorazione di mio Figlio.

Molti di coloro che amano veramente mio Figlio non riescono a capire perché essi siano vittime di intimidazioni da parte di altri, senza alcun motivo evidente, oppure perché vengano falsamente accusati di compiere dei misfatti. Questo avviene in quanto lo Spirito Santo comporta la Presenza reale di Dio in voi e, di conseguenza, ciò non può passare inosservato dal maligno, che non si fermerà davanti a nulla pur di causarvi afflizione e angoscia. Egli, il maligno, vi provocherà sarcasticamente, senza sosta e lo farà direttamente, o mediante le anime di coloro che riesce ad infestare.

Tutto questo dolore che per voi é incomprensibile, é causato dalla vostra devozione nei confronti di Gesù Cristo. Egli stesso dovette sopportare il ridicolo, il disprezzo e l’odio, così accadrà a tutti coloro che Lo servono. Se soffrirete nel Suo Nome su questa terra, alla fine troverete la pace duratura, l’amore e la gioia nel Suo Regno. Accettate la Croce con dignità e non lamentatevi. Non frequentate coloro che mostrano odio verso di voi, per timore che i vostri cuori si riempiano dello stesso veleno.

L’odio genererà altro odio, se reagirete ad esso, mentre d’altro canto, l’amore, che ha origine da Dio, genererà altro amore. Mostrate amore nei confronti dei vostri nemici, pregate per loro ed abbiatene pietà. Quando lo farete, Satana non avrà più alcun potere su di voi.

La vostra amata Madre
Madre della Salvezza

http://illibrodellaverita.blogspot.it/



venerdì 14 novembre 2014

“Gesù dammi i Doni di cui ho bisogno per rimanere leale a Te.”



29 ottobre 2014 – Io riverso grandi Grazie sui Miei Discepoli in questo tempo


Mia amatissima figlia, Io riverso grandi Grazie sui Miei Discepoli in questo tempo, un tempo in cui, essi ne hanno maggiormente bisogno.

Le Grazie che Io riverso su di voi, Miei discepoli, includono il Dono dell’Intuizione, il quale vi permette di vedere l’inganno, che rovina il mondo intero. Vi lascio anche il Dono della Resistenza, in modo che vi solleviate contro i Miei avversari e continuiate a combattere la battaglia, affinché il Cristianesimo sopravviva. Vi concedo pure il Dono della Pazienza affinché siate in grado di continuare a proferire la Verità quando dovrete ascoltare le falsità, che saranno pronunciate da quei Miei discepoli, i quali saranno indotti in errore da parte dei Miei nemici.

Infine, Io vi dispenso il Dono dell’Amore; non appena vi avrò ricolmato con questo Dono, voi sarete in grado di ridurre il male attraverso le vostre parole, le vostre opere e le vostre azioni. Amore Me, significa amare anche i vostri nemici e grazie a questo Dono voi distruggerete l’odio.

Andate ed accettate i Miei Doni. Tutto quello che dovete fare è dirMi: “Gesù dammi i Doni di cui ho bisogno per rimanere leale a Te.”

Il vostro amato Gesù

http://illibrodellaverita.blogspot.it/



giovedì 13 novembre 2014

La fede è il fondamento della Chiesa








Coloro che sono fedeli a Gesù Cristo dovranno sopportare sempre il dolore dovuto alla Sua Sofferenza. Purtroppo, questo è qualcosa che dovete accettare quando seguite le Sue Orme. Quando accettate questa Croce, dovete consegnare le vostre sofferenze a mio Figlio, per la salvezza delle anime di coloro che, altrimenti, non potrebbero mai essere in grado di entrare nel Suo Regno. Il vostro sacrificio, anche se può essere difficile, reca grande gioia a mio Figlio che piange con immenso dolore per coloro che Egli perderà a causa del maligno nell’ultimo giorno.

La fede, la speranza e la fiducia in mio Figlio, allevieranno la vostra sofferenza e vi porteranno la pace e la gioia. Sarà solo quando voi riceverete queste Benedizioni, che saprete di aver superato ogni ostacolo che vi separa da Dio; per questo motivo dovete essere grati, e non tristi, perché infatti il Regno di Dio sarà vostro.

29 ottobre 2014 – La Madre della Salvezza: La fede è il fondamento della Chiesa


Miei amati figli, ogni qual volta vi sentite abbattuti, scoraggiati e impauriti a causa delle terribili ingiustizie di cui siete testimoni, vi prego di richiedere la mia potente protezione. Io intercederò in vostro favore, e chiederò a mio Figlio di ascoltare le vostre suppliche per avere pace e tranquillità. Egli vi colmerà delle Grazie necessarie per perseverare e mantenere viva, nella vostra anima, la fiamma dello Spirito Santo.

Se pregate per ottenere i Doni dello Spirito Santo e mio Figlio risponde alla vostra chiamata, la vostra fede in Lui sarà rafforzata notevolmente. Una volta avvenuto questo, la vostra fede vi permetterà di avere più fiducia nella Sua Grande Misericordia. La fede è il fondamento della Chiesa, mediante la quale essa potrà rimanere forte. La fede vi libera dalla paura e dalla disperazione. Essa vi reca conforto, pace e calma durante i tempi turbolenti. Essa vi permette di vedere le cose con chiarezza, così da sapere come fare per proteggere voi stessi dalla persecuzione che dovete affrontare ogni giorno.



mercoledì 12 novembre 2014

Io Sono tutto ciò che era in Principio e Io Sono anche la Fine. Tutto inizia e finisce con Me.









Tante religioni sono state fondate da uomini fallibili e questo ha causato molta confusione. Fin dall’inizio ho parlato con Una Sola Voce e fino alla fine non ci potrà essere che Una Sola Voce. Il mondo è Mio perché Io l’ho creato. Io ho creato ogni essere vivente. Io ho anche creato la Mia Gerarchia Celeste dalla quale ho espulso quegli angeli che Mi hanno sfidato e tradito. Molti di questi angeli decaduti comunicano con i Miei figli i quali hanno creato una forma di spiritualismo new age. Io metto in guardia coloro tra voi che adorano falsi dèi attraverso l’attuazione di tali pratiche: un tale spiritualismo esporrà le vostre anime al dominio degli spiriti maligni il cui unico desiderio è quello di distruggerle.

Questi falsi angeli sono demoni travestiti da viventi spiriti della luce che vi sedurranno allo scopo di farvi credere a delle falsità. Essi alimenteranno in voi ogni menzogna sulla Mia Gerarchia Celeste in modo che voi mettiate tutte le vostre esigenze dinnanzi a Satana e agli spiriti maligni. Essi, non faranno altro che aggredire le vostre anime come belve selvagge per poi lasciarvi vuoti e privi di ogni genere d’amore. In un primo momento, dedicandovi ad una tale idolatria, provereste un falso senso di pace. I demoni possono dare tali poteri, ma sono di breve durata. Non appena avranno accesso alle vostre anime, vi tormenteranno e vi spingeranno a commettere atti demoniaci.

Io Sono tutto ciò che era in Principio e Io Sono anche la Fine. Tutto inizia e finisce con Me. Quando voi mettete i falsi dèi prima di Me a causa del vostro desiderio egoistico di ricercare il piacere, il potere ed il controllo del vostro destino, voi siete colpevoli di infrangere il Mio Primo Comandamento.

Senza di Me voi non potreste esistere. Senza di Me non avreste alcun futuro. Senza Mio Figlio non potreste venire a Me. Se voi rifiutate il Mio unico Figlio diletto, Gesù Cristo, il Vero Messia, voi rifiutate Me.



28 ottobre 2014 – Dio Padre: Senza di Me voi non potreste esistere


Mia carissima figlia, i Miei figli devono sapere che c’è un solo Dio, uno solo. Qualsiasi altro dio esiste solo nella mente dell’uomo. Qualsiasi altro dio è un abominio ai Miei Occhi e l’uomo che soccombe all’adorazione di falsi dèi, serve solo il diavolo, che si delizia per la perdita della Grazia da parte dell’uomo.
Io Sono il Principio e la Fine. Nulla può prevalere contro di Me. Neanche i demoni e gli angeli decaduti, che ho gettato nell’abisso, potranno mai stare davanti a Me e sfidarMi, poiché non possiedono tale potere.



martedì 11 novembre 2014

Figlia mia, è importante ricordare di recitare il mio Santissimo Rosario ogni giorno ...







Figlia mia, è importante ricordare di recitare il mio Santissimo Rosario ogni giorno al fine di proteggere questa ed altre missioni, sancite dal mio Eterno Padre per il mondo.

I cristiani che difendono la Fede troveranno molto difficile continuare a dichiarare la loro devozione a me, l’Immacolata Vergine Maria, Madre di Dio, in questi tempi. Il mio ruolo come Madre dei figli di Dio viene insidiato e respinto, in particolare da alcuni gruppi cattolici che non vengono da mio Figlio. Tali gruppi danno l’impressione di essere devoti alla Chiesa di mio Figlio, ma non praticano ciò che Egli insegnò. Essi perseguitano coloro che difendono la Verità e fanno di tutto per rifiutare, come fossero delle assurdità, ogni genere di rivelazione privata trasmessa all’umanità dopo la Morte di mio Figlio sulla Croce. Se non fosse per le rivelazioni private donate al mondo da me, la Madre di Dio, come messaggera di Cristo, molti non si sarebbero mai convertiti alla Verità. In tanti avrebbero continuato a camminare nelle tenebre, respinto l’Esistenza di Dio ed evitato la preghiera: la porta che, una volta aperta, illumina l’anima. Il mio ruolo, in qualità di Madre di Dio, viene attaccato in tutto il mondo a causa del potere che mi è stato dato: quello di distruggere il malvagio avversario. Io schiaccerò la testa del serpente, come predetto, ma coloro che mostrano devozione verso di me, saranno disprezzati e ridicolizzati dagli impostori che osano proclamarsi esperti negli insegnamenti della Chiesa.

Figli, dovete pregare intensamente per la Chiesa di mio Figlio, poiché è sotto il più grande attacco scatenato fin dalla sua fondazione. I nemici di mio Figlio hanno molti piani per distruggerla e la maggior parte di questi verranno dall’interno. Fate attenzione al mio avvertimento ed a quelli che ho rivelato al mondo a Fatima. Il nemico attende, presto controllerà completamente la Chiesa di mio Figlio sulla terra ed a milioni saranno indotti in errore.

Dovete recitare il mio Rosario il più spesso possibile per annientare il male che ghermisce il mondo, in un momento in cui ogni genere di crudeltà viene considerata una cosa giusta. 


27 ottobre 2014 – Madre della Salvezza: Il mio ruolo come Madre dei figli di Dio viene insidiato


Figlia mia, è importante ricordare di recitare il mio Santissimo Rosario ogni giorno al fine di proteggere questa ed altre missioni, sancite dal mio Eterno Padre per il mondo.

I cristiani che difendono la Fede troveranno molto difficile continuare a dichiarare la loro devozione a me, l’Immacolata Vergine Maria, Madre di Dio, in questi tempi. Il mio ruolo come Madre dei figli di Dio viene insidiato e respinto, in particolare da alcuni gruppi cattolici che non vengono da mio Figlio. Tali gruppi danno l’impressione di essere devoti alla Chiesa di mio Figlio, ma non praticano ciò che Egli insegnò. Essi perseguitano coloro che difendono la Verità e fanno di tutto per rifiutare, come fossero delle assurdità, ogni genere di rivelazione privata trasmessa all’umanità dopo la Morte di mio Figlio sulla Croce. Se non fosse per le rivelazioni private donate al mondo da me, la Madre di Dio, come messaggera di Cristo, molti non si sarebbero mai convertiti alla Verità. In tanti avrebbero continuato a camminare nelle tenebre, respinto l’Esistenza di Dio ed evitato la preghiera: la porta che, una volta aperta, illumina l’anima. Il mio ruolo, in qualità di Madre di Dio, viene attaccato in tutto il mondo a causa del potere che mi è stato dato: quello di distruggere il malvagio avversario. Io schiaccerò la testa del serpente, come predetto, ma coloro che mostrano devozione verso di me, saranno disprezzati e ridicolizzati dagli impostori che osano proclamarsi esperti negli insegnamenti della Chiesa.

Mio Figlio aborrisce ogni genere di odio mostrato dall’uomo per il suo fratello. Egli versa lacrime quando qualcuno dice di rappresentare la Chiesa di mio Figlio e poi, incita all’odio nei confronti di un figlio di Dio. Egli soffre la pena della Sua Crocifissione ogni volta che un servitore della Sua Chiesa ne ferisce un altro o causa terribili sofferenze a delle persone innocenti.



Tutte le cose buone vengono da Dio. A volte, ciò che può sembrare ingiusto va oltre la vostra comprensione, ma sappiate che Dio sceglie come far fruttare ogni cosa per il bene dell’uomo.







Tutte le cose buone vengono da Dio. A volte, ciò che può sembrare ingiusto va oltre la vostra comprensione, ma sappiate che Dio sceglie come far fruttare ogni cosa per il bene dell’uomo. E la sofferenza è parte di questo Suo Piano per la Salvezza delle anime. Egli non si compiace della sofferenza, tuttavia questa è una forma di purificazione. Se soffrite, Dio cercherà di usare questa sofferenza per il bene della vostra anima. Ma Egli non vi costringerà mai a fare alcunché, poiché Egli vi ha dato il libero arbitrio. L’abuso del vostro libero arbitrio può portare a commettere dei terribili peccati, eppure Dio non ve lo potrà mai togliere Il libero arbitrio è sacrosanto.  Fu dato liberamente all’uomo da Dio ed è l’unico Dono che Egli non potrà mai togliervi. Tuttavia è attraverso il libero arbitrio che l’uomo precipita dalla Grazia al peccato.

Il maligno interviene sul libero arbitrio dell’uomo attraverso la tentazione dei sensi. Il libero arbitrio è un Dono che, se esercitato correttamente, può dare grande Gloria a Dio. Ma quando, si fa uso di esso per commettere delle terribili atrocità, viene utilizzato da Satana per maledire l’umanità.

26 ottobre 2014 – A volte, ciò che può sembrare ingiusto va oltre la vostra comprensione


Mia amatissima figlia, coloro che Mi rinnegano lo fanno poiché credono che se Io esistessi, in qualità di Dio Amorevole, non permetterei mai la sofferenza né lascerei che accadessero delle tragedie inaspettate, malattie o morti premature.
Dio dà la vita e se la riprende quando vuole ed inoltre, da ogni Atto di Dio scaturirà sempre del bene, sia nel mondo in cui vivete, sia nel Mio Regno Celeste. Si tratta di una mancanza di fiducia in Me, la quale crea amarezza nelle anime che Mi giudicano per degli atti che essi ritengono essere crudeli e inutili. Quello che non sanno è che c’è un tempo per ogni cosa – un tempo per vivere e un tempo per morire – e che Dio è l’Autore della Vita. Solo Lui può decidere quando riprenderla.

La sofferenza provocata dalle mani degli altri è causata dal peccato, non da Dio. Quando l’uomo sceglie delle strade diverse nella vita, è solo per decisione propria che ne sceglie una in particolare. Alcuni scelgono saggiamente, secondo la propria coscienza, e conoscono la differenza tra ciò che é giusto e ciò che é sbagliato. Altri invece, scelgono un percorso che credono dia loro le opportunità di cui hanno bisogno per sostenersi nel mondo. Ci sono però, coloro che scelgono incautamente ed intraprendono un percorso fatto di egoismo, malvagità e avidità.



lunedì 10 novembre 2014

La Mano di Dio si servirà del sole per avvisare il mondo








Mia amatissima figlia, il sole diverrà uno dei più grandi segni quando l’intervento divino starà per essere svelato. Non appena vedrete i cambiamenti nel sole, nel momento in cui esso vi sembrerà più grande, risplenderà più a lungo e fuori stagione, sappiate che si sta avvicinando il tempo per la Mia Seconda Venuta.

La Mano di Dio si servirà del sole per segnalare al mondo che la sua attività è insolita. Gli scienziati non saranno in grado di dare una spiegazione per gli improvvisi movimenti del sole e per il comportamento insolito di questa stella che vi dà la luce. Senza la luce del sole la terra sprofonderebbe nell’oscurità. Così, mentre i peccati dell’uomo aumentano ed il peccato viene considerato come un semplice aspetto della natura umana, la terra verrà ricoperta dallo spirito delle tenebre, e man mano che il peccato avvolgerà il mondo, il sole lentamente perderà la sua luminosità e diventerà opaco. Poiché l’uomo perderà ogni sentimento d’amore per gli altri e diventerà insensibile al dolore che infligge ad essi, a causa del peccato, il mondo diverrà più buio: più buio nello spirito e più scuro di giorno.

Io continuerò a guidare i figli di Dio fino a quel momento. Vi mostrerò la strada che conduce al Mio Regno e vedrete la Mia Luce. Niente vi distrarrà lungo la strada, poiché vedrete chiaramente come il male porti con sé una terribile oscurità.


Il sole si dissolverà finché, alla fine, nessuna luce coprirà la terra per tre giorni. L’unica luce sarà quella che viene dalla Verità. Infine, il quarto giorno, il cielo si aprirà di colpo e la luce, con una potenza che non avreste mai creduto possibile, si riverserà dai Cieli. Allora Io sarò visto in tutta la Mia Gloria da ogni persona, in qualsiasi paese contemporaneamente, mentre verrò a reclamare il Regno promessoMi dal Padre Mio.


24 ottobre 2014 – La Mano di Dio si servirà del sole per avvisare il mondo


Mia amatissima figlia, il sole diverrà uno dei più grandi segni quando l’intervento divino starà per essere svelato. Non appena vedrete i cambiamenti nel sole, nel momento in cui esso vi sembrerà più grande, risplenderà più a lungo e fuori stagione, sappiate che si sta avvicinando il tempo per la Mia Seconda Venuta.



mercoledì 5 novembre 2014

Consacrazione al Sacro Guore di Gesù e al cuore Immacolato di Maria




Il mondo sprofonderà... a causa di guerre ...la malattia e la carestia... Io proteggerò tutti coloro che si consacrano al Mio Sacro Cuore ( Gesù a Maria della Divina Misericordia, MDM 14 ottobre 2014)




CONSACRAZIONE AL SACRO CUORE
 (di S. Margherita Maria Alacoque)

Io…..., dono e consacro al Cuore adora­bile di Gesù la mia persona e la mia vita, le mie azioni, pene e sofferenze per non più servirmi di alcuna parte del mio essere, se non per onorarlo, amarlo e glorificarlo.

E' questa la mia irrevocabile volontà: essere tutto suo e fare ogni cosa per suo amore, rinunciando a tutto ciò che può dispiacergli.
Ti scelgo, Sacro Cuore di Gesù, come unico oggetto del mio amore, custode della mia vita, pegno della mia salvezza, rimedio della mia fragilità e inco­stanza, riparatore di tutte le colpe del­la mia vita e rifugio sicuro nell'ora del­la mia morte.
Sii, o Cuore di bontà e di misericordia, la mia giustificazione presso Dio Padre e allontana da me la sua giusta indi­gnazione. Cuore amoroso di Gesù, pon­go in te la mia fiducia, perchè temo tut­to dalla mia malizia e debolezza, ma spero tutto dalla tua bontà.

Distruggi in me quanto può dispiacer­ti. Il tuo puro amore s'imprima profon­damente nel mio cuore in modo che non ti possa più dimenticare o essere separato da te.
Ti chiedo, per la tua bontà, che il mio nome sia scritto in te, poichè voglio vivere e morire come tuo vero devoto. Sacro Cuore di Gesù, confido in te!  

              ATTO DI CONSACRAZIONE AL SACRO CUORE
Il tuo Cuore, o Gesù, è asilo di pace, il soave rifugio nelle prove della vita, il pegno sicuro della mia salvezza. A Te mi consacro interamente, senza riserve, per sempre. Prendi possesso, o Gesù, del mio cuore, della mia mente, del mio corpo, dell'anima mia, di tutto me stesso. I miei sensi, le mie facoltà, i miei pensieri ed affetti sono tuoi. Tutto ti dono e ti offro; tutto appartiene a Te. Signore, voglio amarti sempre più, voglio vivere e morire di amore. Fa o Gesù, che ogni mia azione, ogni mia parola, ogni palpito del mio cuore siano una protesta di amore; che l'ultimo respiro sia un atto di ardentissimo e purissimo amore per Te.














Ascoltate figli Miei l’appello urgente di consacrarvi al dilettissimo Cuore Immacolato della Mia amatissima Madre in questo tempo.
A Lei, la Mediatrice di tutte le grazie, è stato assegnato il compito di portarvi al Mio Sacro Cuore, al fine di salvare l’umanità dalla rovina che l’attende, qualora non riuscisse a staccarsi dalle opere di Satana. (Gesù a Maria della Divina Misericordia 9 novembre 2011 – Molti soffriranno il dolore del Purgatorio come penitenza )


CONSACRAZIONE AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA (PADRE PIO)

Vergine Santissima, Madre mia, Immacolata Maria,
io mi consacro per tutta la vita, per tutta l'eternità
al Tuo bellissimo Cuore



martedì 4 novembre 2014

Levatevi, tutti voi che avete accettato la Verità contenuta nel Libro della Rivelazione e pregate per la salvezza di tutti i figli di Dio








Mia amatissima figlia, ad ogni buona azione e atto di carità, le forze del maligno vengono attenuate, così come ad ogni preghiera e sofferenza, offerta in sacrificio in favore delle anime di coloro che sono nelle tenebre, vengono annientate sia le azioni malvagie sia l’odio. Sappiate che le buone azioni provenienti da tutte le persone che sono state raggiunte dalla Potenza dello Spirito Santo, distruggono l’influenza di Satana nel mondo.


Levatevi, tutti voi che avete accettato la Verità contenuta nel Libro della Rivelazione e pregate per la salvezza di tutti i figli di Dio. Chiedete, chiedete, chiedete ed Io vi risponderò, allorché pregherete per coloro che sapete essere intenti a distruggere ogni tipo di fede in Me, Gesù Cristo.

Oh, quanto è arrogante l’uomo che si fa beffe della Mia Esistenza, della Mia Divinità e della Mia Promessa di ritornare! Quanto sono chiuse le loro menti all’Amore che nutro nel Mio Cuore per tutti i peccatori, compresi quelli che Mi tradiscono! Quanto facilmente si lasciano influenzare coloro che sono privi dello Spirito Santo! Guai a coloro che si sollevano contro il Dono dello Spirito Santo, che è la forza vitale di tutte le cose che nascono da Me. Oh, quanto siete assetati voi che Mi rinnegate! L’acqua non potrà mai placare la vostra sete e verrà un giorno in cui Mi supplicherete per poter bere alla Fonte della Vita. Fino a quel giorno, a meno che non Mi chiediate da bere, non avrete la vita.

Venite, chiedeteMi di illuminarvi. Lasciate che il fuoco dello Spirito Santo inondi la vostra anima. Se verrete a Me in piena fiducia ed umiltà, Io vi ricolmerò della Mia Presenza e quando Mi riconoscerete, Io vi concederò la vita che tanto bramate. Solo allora regnerà la pace nel vostro cuore.



Il vostro Gesù

23 ottobre 2014 – Oh, quanto è arrogante l’uomo che si fa beffe della Mia Esistenza!

http://illibrodellaverita.blogspot.it/



Vi avverto solo perché vi amo. Se non fosse per il Mio Amore, scaglierei il genere umano nel deserto...









Quando Io venni a predicare la Verità, fui temuto, così come lo furono tutti i profeti prima di Me. Essi, proprio come Me, furono odiati in quanto portavano all’umanità la Verità, attraverso la Parola che proclamavano. Il Libro della Rivelazione, trasmesso a Giovanni l’Evangelista tramite il Potere dello Spirito Santo, è stato ignorato dalle Mie Chiese Cristiane. Se ne parla poco e molti, nella Mia Chiesa, lo respingono come se esso fosse irrilevante.

Ora è giunto il momento che la Verità sia finalmente annunciata in modo che gli uomini facciano una scelta: O accetterete la Verità data a voi nel Libro della Rivelazione e vi preparerete in modo che sia tutto pronto e di Mio gradimento per il Grande Giorno, oppure ignorerete la Parola e la Mia Promessa di ritornare, mostrandovi sordi alle Mie suppliche, ma ricordate che, Io verrò come un ladro nella notte e solo coloro che Mi accoglieranno accettando la Mia Misericordia saranno Miei.


Vi avverto solo perché vi amo. Se non fosse per il Mio Amore, scaglierei il genere umano nel deserto, tanto sono ingrate le anime. 


21 ottobre 2014 – Accettate la Verità che vi è stata data nel Libro della Rivelazione


Mia amatissima figlia, quando le profezie furono rivelate ai figli di Dio, fin dal principio esse destarono paura nei cuori degli uomini. Questo avvenne sia a causa dei dubbi che esistevano nella mente di coloro che non credevano in Dio, sia per il benessere di cui l’uomo godeva nel suo ambiente naturale. È stato più facile accettare una vita imperfetta anziché credere in quella soprannaturale.

Dio non inviò i Suoi profeti allo scopo di spaventare i Suoi figli, ma li mandò per avvertirli che correvano il pericolo di creare una profonda spaccatura tra l’uomo e Dio. Ogni qual volta questa spaccatura è diventata così larga da far sì che la maggior parte delle anime respingesse Dio, Egli è sempre intervenuto per salvarle. Dio è sempre intervenuto tramite i Suoi profeti e fu mediante loro che potè educare i Suoi figli nelle Sue Vie. Senza i profeti di Dio, all’uomo non sarebbe stata trasmessa la Verità. A nessun uomo é consentito distruggere ciò che Dio dona al Suo popolo, attraverso la Parola scritta.



Seguici su Twitter

I posts più recenti

Le immagini pubblicate sono state prelevate dalla Rete.Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore, si prega di avvisare via e-mail e verranno immediatamente rimosse

Gesù all'umanità Italia, gruppo di preghiera

Gruppo Gesù all'umanità: http://messaggidivinamisericordia.blogspot.it/
Versione per i dispositivi mobili: http://messaggidivinamisericordia.blogspot.it/?m=1
Contatto Mail: gesuallumanitaitalia@yahoo.it
Il libro della Verità, eBooks gratis da scaricare: http://illibrodellaverita.blogspot.it//
Prepararsi per la Seconda Venuta: http://gesuallumanita.blogspot.it///

Ci sono altri siti, persone e blog che stanno usano le nostre immagini ma non appartengono a questo gruppo, i nostri blog sono solo questi